Esperienze editoriali


Emanuele Giudice ha pubblicato:

Per la narrativa: La politica e così via, Palermo 1984; Il viaggio la memoria il sogno, Palermo 1989. (Premio città di Montecatini 1996; Premio della cultura “Giacalone di Monreale”, 1989); La morte dell’agave, Foggia, 2001 (1° Premio nazionale Todaro-Faranda per l’inedito Bologna 2000; 1° Premio internazionale “Città di Milano” 2002); Il poeta e il diavolo, Foggia 2003 (1° premio naz. “Il Golfo”, La Spezia, 2004; 2° premio Firenze capitale d’Europa 2003, 2° Premio naz. “Le Muse – Pisa 2000; 3° Premio naz. “Il litorale” 2004 – Ronchi di Massa) Il sapore dell’aria, Roma, 2007. Lo scirocco nel sangue, Foggia, 2012.

Per la saggistica: Mafia come solitudine e rifiuto, Modica, 1984; La scommessa democristiana, Modica, 1984; Il tempo della politica, Palermo, 1986; L’utopia possibile – Leoluca Orlando e il caso Palermo, Palermo, 1990, Dinosauri e cani fedeli, Ragusa, 1995, Senza siepe, Modica, 1997, Liberi come Dio, Panzano in Chianti (FI), 2002, “…e venne il tempo dei gabbiani stanchi…”, CDB, Ragusa, 2004, Prima che arrivi la notte, Panzano in Chianti (FI) 2005, Il silenzio del vento, Ragusa, 2007, Tempo delle spine, Ravenna 2007, Walter Veltroni, lo scompiglio tra scommessa ed azzardo, Palermo 2008; A sinistra perché credo, Ravenna 2009, Il clamore, il silenzio, il dubbio, – cristiani davanti alla morte di Eluana, Ravenna, 2009.

Per la poesia: Dialogo per una scommessa, Foggia, 1991, teatro-poesia (Premio spec. teatro Città di Montecatini, 1996); Una stagione di rabbie, Palermo, 1993, (1° Premio Marsha Sikla 1993 per l’inedito); Ora che il sogno è pietra, Foggia 1997; (2° Premio Marineo 1997); Un uomo chiamato Gesù, teatro poesia, Empoli, 1999 (1° Premio spec. naz. Penisola sorrentina” per la poesia religiosa, 1997; 1° Premio naz. per il teatro “Il viaggio infinito”, Firenze-Gubbio, 1998; 1° Premio speciale internaz. per il teatro “Il Prione”, La Spezia, 1998); “Monologo sulla pietà”, Foggia, 2000, (1° Premio “Siracusa” 2000; Premio naz. spec. Penisola sorrentina, 1999; Premio naz. “Il Porticciolo”, La Spezia, 1999 e da edito 1° Premio naz. Marineo 2001(a pari merito); 2° Premio naz. “Il litorale” 2000; 4° premio “Contini Bonacossi” 2001) Oratorio per un bambino, teatro-poesia, Patti, 2001 (3° Premio naz. Teatro Città di Bitetto 2001; Finale d’avventura,Foggia, 2006, (1° Premio internaz. di poesia e narrativa “Firenze capitale d’Europa” 2006; Premio della giuria al Concorso internaz. di poesia “Città di Salò, 2007; Il dolore e la luce – via crucis dei perdenti, Ragusa, 2008; Il tempo adunco che ci artiglia, Foggia 2009; Come noi, Venezia, 2010; Il tarlo di Caino, Venezia, 2011, Silenzi ombre e domande, Foggia 2011, I colori del buio, Venezia 2012, Il sole provvisorio, Venezia, 2013.